Pubblicato da: thinkingbox | 15 maggio 2011

Morte e morbosita’

E’ morta la mamma di un bambino che era in classe con A. l’anno scorso. E’ una storiaccia: e’ stata investita da un treno mentre portava a passeggio il cane e non e’ chiaro se si tratti di un suicidio o meno. Ci sono 2 cose che mi colpiscono in questo frangente:

  1. il rito del lutto Nord Americano e’ quanto di piu’ lontano dalla nostra mentalita’, con il ricevimento successivo al funerale che assomiglia piu’ a una festa che altro, dove l’alcool non manca di certo;
  2. la morbosita’ di alcuni genitori della community in affamata ricerca di pettegolezzi e dettagli scabrosi.
Intendiamoci: i professionisti del dolore esistono a tutte le latitudini, ci mancherebbe, ma vederli in azione fa sempre un po’ schifo.

A cavallo tra idiozia e altruismo, nei giorni scorsi abbiamo ricevuto questa email:

Hi everyone,
Several of you have been asking how we can help out the ******* family during this difficult time.  Below is a list of ideas that I know the family would appreciate.
1) Meal Plan – ******** is going to help pull together a meal plan for the family so they do not have to worry about meals for a while.  Please contact one of us and let us know if you would like to be involved and what you would like to contribute.
2) My husband ******* has set up a Trust Fund for ****** and ****** so you can make a deposit directly to the account below.  Alternatively, you could drop off a cheque  to *********** or myself payable to ********************”.   Any amount would be helpful (remember strength in numbers).
**********************
transit  ********
acct # *********** 

3) *********’s sister, ********** has started a Blog and wrote   Please share your stories of ********’s life as we try to hold and support her children and husband.”  Here is the link: *****************************
4)  The **********’s who are friends of the family have offered to host the Wake for ******** at their place after the funeral on Thursday,   Everyone will be invited so you may want to plan that into your schedule .    Some items you could bring to the wake would be wine/beer, kids drinks,water or snacks, finger foods etc.  We will get address and more info at the Funeral.
That’s all I have right now.  If you have any other ideas please share them with me.  Please pass this email on to  anyone you think may want to help or be involved.
What a community we have!!!!!

Alcune idee sono meritorie, come il fondo a sostegno dei bambini piu’ piccoli, ma altre (come il meal plan) puzzano di carita’ pelosa a chilometri di distanza. Se conosceste la persona che si e’ presa a carico la cosa poi capireste perfettamente cosa intendo (categoria: puzzona con troppi soldi e tempo a disposizione). Per non parlare della frase finale, uno sbrodolarsi addosso che grida vendetta.
A volte rimpiango di aver preso casa nei sobborghi.

Sono malaticcio, qualche linea di febbre, doloretti qua e la’ e debolezza, ma niente altri sintomi. Strano. Sara’ il tempo schifoso o il figlio untore, non so. Piu’ probabilmente una combinazione vincente dei due.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: