Pubblicato da: thinkingbox | 14 ottobre 2012

John Wayne e la tubatura rotta

Giornata strana: calda (20 gradi), assolutamente grigia, piovosa a tratti. Abbiamo fatto una passeggiata piu’ per il caldo che altro.

Si e’ rotta una tubatura dell’acqua nel complesso e hanno tolto l’acqua a 2/3 delle case, inclusa la nostra: S. ha fatto appena in tempo a fare un po’ di provvista che i rubinetti si sono prosciugati. Poco prima della passeggiata ho fatto un giro per parlare con gli operai che stavano lavorandoci sopra, piu’ che altro per assicurarmi che ci fosse una soluzione in vista. Con fare da John Wayne mi hanno detto che il problema sarebbe stato senz’altro risolto in serata e che loro non hanno mai lasciato una tubatura a cielo aperto una volta iniziato il lavoro (un po’ come il samurai che una volta sfoderata la spada la deve bagnare nel sangue). Rincuorato me ne sono andato, ma verso sera i dubbi sono tornati, assieme con l’ansia di riuscire a farmi una doccia domani mattina. E poi, come d’incanto, alle 20:30 e’ tornata l’acqua! Una specie di miracolo. S. e io abbiamo passato l’ora successiva a pulire roba piu’ dell’olandesina, tra piatti, pentole, mutande e pantaloni…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: